Il Principe Azzurro dell'Adriatico

Il Principe Azzurro dell'Adriatico - Registrato

 

Marchio di Qualità Collettivo

«Il Principe Azzurro dell’Adriatico» dell’OP Abruzzo Pesca.

Il Principe Azzurro dell ‘ Adriatico

nasce per valorizzare la qualità del pesce azzurro in termini di sicurezza alimentare,

di rintracciabilità, di salvaguardia dell ‘ ambiente e della salute dei consumatori.

Garantire l’origine del prodotto al consumatore in modo più restrittivo, rispetto alle indicazioni di legge, rispetto alla macroarea
“Mar Mediterraneo” attualmente richiesta dalla normativa comunitaria (Zona Fao di pesca 37, Mediterraneo Centrale (Sottozona 37.2), Mar Adriatico (divisione 37.2.1)

Tutelare il patrimonio ittico e la biodiversità del Medio Adriatico, in quanto l’O.P. Abruzzo Pesca Soc. Coop fa parte dell’Organismo di Gestione, a garanzia dell’esecuzione delle misure del Piano di gestione della GSA 17 e 18 per Traino pelagico e circuizione Mar Adriatico, al fine di mantenere stock dei piccoli pelagici entro i limiti biologici di sicurezza.

Affermare il Marchio di Qualità collettivo “Il Principe Azzurro dell ‘Adriatico”
come testimonianza di qualità e riconoscibilità
della produzione sostenibile di pesce azzurro
del distretto di pesca del Medio Adriatico dell’O.P. Abruzzo Pesca Soc. Coop.

Valorizzare la produzione con l’introduzione di regole condivise di sfruttamento e di organizzazione commerciale promuovendo una politica del prezzo che rifletta la qualità del prodotto ittico nell’ottica della sostenibilità ambientale da un lato
e migliorare le condizioni economiche degli addetti del settore 
dall’altro.

Favorire l’associazionismo, l’aggregazione dei soggetti della filiera ittica del “pesce azzurro”
per affermare una politica innovativa e sostenibile di vendita.

Dare riconoscimento alle imprese di produzione alimentare, di trasformazione, di commercializzazione, di ristorazione o di somministrazione la cui attività utilizza pesce azzurro del distretto di pesca del Medio Adriatico dell’O.P. Abruzzo Pesca
nell’ottica della pesca sostenibile.

Promuovere il pesce azzurro fresco o trasformato del distretto di pesca del Medio Adriatico,
attraverso un flusso informativo di comunicazione e di pubblicità che permetta di affermare e far conoscere
il più possibile al consumatore il marchio.